Gilmore Girls

A Year In The Life: 1×04 Fall

Mentre Lorelai realizza finalmente quale sia la causa della sua instabilità nell’ultimo anno, Rory prende un’importante decisione circa la sua vita sentimentale, ma ci saluta con un finale del tutto inaspettato.

Fall è la chiusura della miniserie evento su Netflix. Le calde giornate estive hanno lasciato spazio a degli incredibili paesaggi autunnali e le foglie ingiallite che cadono dagli alberi sono il simbolo della fine di un’era e l’arrivo di un nuovo inizio. L’episodio ha l’arduo compito di dare una degna chiusura ad una storia che per anni ci ha fatto sognare ed emozionare attraverso gli innumerevoli personaggi che abbiamo conosciuto e le storie senza tempo che ci sono state raccontate. Il revival nasce proprio dall’idea che la settima stagione della serie (l’ultima prima della cancellazione) non avesse saputo concludere a dovere il percorso delle Gilmore. Paradossalmente, A Year In The Life ci lascia con un finale aperto e tanti interrogativi che rimangono irrisolti, ma è ugualmente la chiusura di un cerchio che, a suo modo, potrebbe davvero essere l’ultimo saluto alla tanto amata Stars Hollow.

Lorelai

gilmore girls

Lorelai è in una sorta di ritiro spirituale, un confronto con se stessa che l’aiuterà a trovare le risposte a delle domande che non sapeva neppure di avere. La donna fa tesoro dei dialoghi avvenuti con delle perfette sconosciute, anche loro alla ricerca di se stesse. Il silenzio sarà sicuramente fonte di consigli, ma è nel confronto con gli altri che Lorelai riesce ad accettare la sua vulnerabilità e il suo non essere invincibile. Delle difficoltà tecniche fanno sì che a Lorelai non venga garantito il permesso per poter fare delle escursioni all’interno dei bellissimi paesaggi della California, ma il destino farà ugualmente il suo corso. Ritrovatasi da sola in una terra a lei sconosciuta, Lorelai decide di iniziare a camminare non seguendo una strada ben precisa, fino a ritrovarsi davanti ad un panorama mozzafiato che, inevitabilmente, la travolge cogliendola più o meno impreparata.

È proprio qui che tutti i nodi vengono al pettine e capiamo cosa si celi dietro l’instabilità dell’ultimo anno trascorso: la morte di Richard. Il continuo vegliare sulla figlia ed il controverso rapporto con la madre hanno fatto sì che Lorelai non metabolizzasse a dovere la morte dell’uomo che in un modo o nell’altro si è sempre preso cura di lei. Il revival si trasforma improvvisamente in una lunga lettera d’amore a Edward Herrmann e, di conseguenza, a Richard Gilmore, un personaggio che nel bene o nel male ha definito l’intera storia della serie. Lorelai è adesso intenzionata a riavere quell’equilibrio perduto ed è disposta a lottare con le unghie con i denti per poter finalmente iniziare un nuovo capitolo della sua vita. La donna decide di prendere in mano le redini della sua relazione e propone a Luke di sposarla nella maniera meno romantica possibile, un po’ come fece diversi anni prima.

Gilmore Girls non è mai stato convenzionale ed ha fermamente lottato contro gli stereotipi che una società tradizionale ha da sempre voluto imporre, ma il matrimonio è realmente l’unica strada che dà finalmente un senso all’ambiguità di una relazione fin troppo sofferta. Luke è l’amore della sua vita, una presenza fissa dal primissimo episodio della serie, una certezza a cui Lorelai non ha mai veramente voluto rinunciare. La loro storia d’amore non è quella che vediamo nei film più smielati, ma è proprio la goffaggine di entrambi e l’autenticità dei loro sentimenti a renderla unica nel suo genere.

gilmore girls

Il ritorno di Sookie – a cui è stato dedicato davvero poco spazio – e la concreta possibilità di ampliare il Dragonfly Inn sono per Lorelai i primi segni del vero cambiamento che forse, inconsciamente, attendeva da molto tempo. Chiedendo alla madre di poter utilizzare i soldi che Richard aveva messo da parte per Luke per poter ingrandire la propria attività, Lorelai dà il via ad una nuova serie di imbarazzanti cene con Emily, ma questa volta una tregua definitiva sembra essere raggiunta. Quando Emily ascolta la storia che Lorelai avrebbe dovuto raccontare il giorno del funerale del padre qualsiasi tensione sembra dissolversi nel nulla, perché quella storia mancata, quello screzio, nascondevano in qualche modo tutte le tensioni accumulatesi nel corso degli anni.

 

Emily

gilmore girls

Emily Gilmore riesce a mettere in discussione l’intero sistema di supporto che ha rappresentato una fortezza dentro la quale barricarsi per tutta la sua vita. Ribellandosi alle regole che per troppo tempo l’hanno resa prigioniera, Emily dice addio alla propria casa e agli incontri delle Figlie Della Rivoluzione, denunciandone finalmente la superficialità. Con l’incertezza di ciò che potrebbe accadere nella sua vita sentimentale, la donna ci lascia così, con un nuovo indirizzo, un inedito rapporto con le persone che lavorano per lei ed una vita totalmente inaspettata. Richard è sempre stato la sua ancora di salvezza e, a suo modo, continuerà ancora ad esserlo. Il defunto marito sarà per sempre il suo punto di partenza ed il suo punto di arrivo, ma adesso Emily è finalmente pronta ad accogliere a braccia aperte il suo nuovo destino, con la certezza che non sarà mai sola.

 

Rory

Gilmore Girls

Rory Gilmore è probabilmente il personaggio più enigmatico di questo revival, forse un po’ maltrattato agli occhi dei fan più accaniti. Nel corso di questo fatidico anno Rory ha visto volar via qualsiasi opportunità lavorativa degna di nota e nella sua vita amorosa regna la confusione più totale. In Fall compaiono tutti gli uomini della sua vita, incluso Paul (Paul chi?), seppur tramite messaggistica istantanea, ma mentre Dean è felicemente sposato, Jess sembra essere convinto di non provare più nulla per la giovane Gilmore.

In una notte di follie con la Brigata della vita e della morte, Rory decide di porre fine alla sua instabile relazione con Logan, sebbene il termine relazione non descriva appieno il complesso rapporto dei due. Logan è finalmente pronto a sposare la sua fidanzata, ma si concede un’ultima intensa avventura con la donna che gli ha stregato il cuore più di dieci anni prima. La sua scelta appare quantomeno un po’ contraddittoria, i suoi sentimenti per Rory sono molto forti, ma è come se l’accordo fra i due non permettesse ad entrambi di vedere le cose da un’altra prospettiva. L’atmosfera fiabesca dei loro incontri è senza ombra di dubbio il motivo per cui i due si convincono che la loro storia debba rimanere rinchiusa all’interno di una magica cornice fatta di bellissimi ricordi, e che non possa concretizzarsi nelle realtà delle loro vite quotidiane.

gilmore girls

A grande sorpresa, i Palladino hanno volutamente deciso di non mostrarci chi sarà il grande amore di Rory, lasciandoci ancora una volta col fiato sospeso fino alla fine. L’alchimia instauratasi fra Rory e Jess nel corso degli anni potrebbe essere un chiaro segno della direzione che la vita della donna prenderà nell’immediato futuro, ma dobbiamo accontentarci del semplice sguardo malinconico di Jess al di fuori della finestra di casa Gilmore. Che sia Jess l’uomo della vita di Rory? A questa domanda non viene data una risposta, gli autori della serie preferiscono farci sognare e lasciarci scrivere da soli il nostro finale ideale.

Se per Emily e Lorelai è davvero giunto il tempo di porre fine alle innumerevoli diatribe e dare finalmente un ordine ai vari tasselli delle proprie vite, quella di Rory è ancora una pagina bianca. Le famose e super pubblicizzate quattro parole finali che concludono il revival sono per questo personaggio un nuovo inizio che, per certi versi, potrebbe essere considerato un ritorno alle origini. I parallelismi con Lorelai si moltiplicano e la serie si conclude riavvolgendosi su se stessa, aprendosi alla chiusura (per citare Harry Potter). Rory continuerà a scrivere il suo libro, adesso intitolato Gilmore Girls, ma il messaggio che la serie vuole mandarci è proprio quello dell’imprevedibilità di un futuro che può condurci ovunque, senza mai farci dimenticare da dove veniamo.

Gilmore girls

A Year In The Life ci fa tornare a casa e ritrovare vecchi amici a cui dobbiamo ore ed ore di intrattenimento. Le loro vite sono andate avanti ed i cambiamenti a cui sono andati incontro sono molteplici, ma la verità è che in fondo l’essenza di Stars Hollow (e delle nostre ragazze) non cambierà mai. Aumentano le sfide, aumentano gli ostacoli ed aumentano le lacrime, ma Gilmore Girls è riuscito ancora una volta a riportare nelle nostre case l’allegria e la malinconia che tanto ci erano mancate. Lorelai, Rory e tutti gli abitanti di Stars Hollow brindano ad un nuovo inizio, ma saranno sempre lì ad aspettarci ogniqualvolta vorremo tornare in quel piccolo paesino in cui ci siamo sempre sentiti a casa.

 

4.5

 

Vota l'episodio!

Sei d'accordo con noi o avresti dato un voto diverso? Dai i tuoi porcamiseria all'episodio e dicci che ne pensi nei commenti!

1 Porcamiseria2 Porcamiseria3 Porcamiseria4 Porcamiseria5 Porcamiseria
Hanno votato questo episodio 17 lettori, con una media di 4,71 porcamiseria su 5.
Loading...

 


L'Autore

Domenico Zappone

Domenico Zappone

Terrone a Milano che sogna l'America. Misura il tempo in episodi, Charmed e Friends i suoi più grandi amori seriali.