Elite1×01 Episodio 1

Season Premiere Quando tre ragazzi della classe operaia vengono ammessi a una scuola privata esclusiva a seguito del crollo del loro istituto, lo scontro con gli studenti d'elite causerà danni irreparabili e cambierà per sempre le loro vite.

Netflix ci propone la ricetta di quello che potrebbe essere un teen drama degno di tale nome: prendete una manciata di Gossip Girl, aggiungete una spolverata di How to Get Away with Murder, un pizzico de La Casa di Carta e guarnite il tutto con una generosa dose di Big Little Lies. No, qui a SerialFreaks non ci siamo reinventati food blogger (anche se…), ma guardando il pilot di Elite, la nuova serie spagnola distribuita da Netlix, ci sembra proprio che il nuovo prodotto in arrivo dalla penisola iberica sia un melting pot che prende (volutamente?) spunto dalle serie tv che negli ultimi anni, forti del grande seguito ottenuto, sono riuscite a plasmare il gusto degli spettatori in fatto di televisione.

La trama attorno a cui ruota il pilot non può dirsi originale, ma forse è proprio la sensazione di “già visto” che cattura l’attenzione in maniera nemmeno troppo difficile. Grazie agli immancabili stratagemmi del genere, con l’alternarsi incalzante degli spezzoni ambientati nel presente e i flashback, la trama del pilot di Elite si dipana poco alla volta, e ci regala così piccoli ma significativi scorci sulle vite dei personaggi e qualche informazione circa il mistero a cui ruoterà attorno tutta la serie.

Interessante è vedere come l’utilizzo degli stereotipi caratteriali per presentare i personaggi non appaia caricaturale nonostante, certo, Elite si presenti sin da subito come il tipico teen drama in cui i “buoni” stanno da una parte e i “cattivi” dall’altra; del resto, qualsiasi serie a tematica adolescenziale difficilmente può scostarsi da questa dicotomia, che poi è quella a cui più o meno tutti abbiamo assistito durante la nostra permanenza in una scuola superiore. Anche in quella di Las Encinas si vengono a formare dunque due gruppi, complice l’estrazione sociale differente dei diversi personaggi: Samuel ha alle spalle una situazione familiare piuttosto travagliata; Nadia è una ragazza di origini palestinesi che sogna di diventare importante a discapito del razzismo di cui è vittima, mentre Christian, nascondendo forse una grande insicurezza, prova con tutte le sue forze a integrarsi in un gruppo che lo vede solo come lo spaccone tonto. A contrapporsi ai tre outsider – tra gli altri – Guzman, “capo” del branco di studenti facoltosi e fratello di Marina, che invece non ha nulla in contrario all’arrivo a Las Encinas dei primi tre.

La forza di Elite, almeno per quello che si può intuire dal pilot, sta nell’utilizzare a proprio vantaggio questi stereotipi, piuttosto che trasformarli nella “copia di mille riassunti” (cit.) visti e rivisti in innumerevoli altre serie tv: la familiarità dello spettatore nei confronti di alcuni elementi dei personaggi fa sì che lo spettatore faccia immediatamente proprie le situazioni vissute dai personaggi, e le assimili paragonandole alle proprie esperienze. In questo modo si azzera il tempo necessario a stabilire un’empatia con i personaggi e si è subito pronti a cogliere le sfumature che ne garantiscono sin da subito una certa tridimensionalità.

Elite sembrerebbe dunque non semplicemente un dark teen drama, ma anche una piattaforma comunicativa utile a sensibilizzare su temi quali il razzismo, la tolleranza religiosa, il classismo e tanti altri che, soprattutto durante l’adolescenza, lasciano sempre il segno, spesso negativamente. L’unione dell’utile al dilettevole, insomma.

Per il momento non ci riserviamo di dare ulteriori giudizi su Elite: il primo episodio scorre velocemente, senza intoppi o vuoti narrativi, e potrebbe diventare una serie godibile, quantomeno per la curiosità un po’ morbosa di voler scoprire cosa sia successo davvero e per il timore di arrivare alla fine e realizzare di aver simpatizzato con il personaggio sbagliato.

Porcamiseria
  • 6.5/10
    Storia - 6.5/10
  • 7/10
    Tecnica - 7/10
  • 7/10
    Emozione - 7/10
6.8/10

Summary

Elite riprende gli elementi delle serie più famose utilizzandoli a proprio vantaggio, per proporre un dark teen drama con una caratterizzazione dei personaggi che sfrutta un’empatia immediata tra loro e lo spettatore.

Porcamiseria

6.8

Elite riprende gli elementi delle serie più famose utilizzandoli a proprio vantaggio, per proporre un dark teen drama con una caratterizzazione dei personaggi che sfrutta un’empatia immediata tra loro e lo spettatore.

Storia 6.5 Tecnica 7 Emozione 7
Scopri di più sui Porcamiseria

Ti è piaciuto l'episodio?

like
3
Mi è piaciuto
love
0
Tutto!
haha
2
Divertente
wow
1
Porcamiseria!
sad
0
Meh...
angry
0
Che schifo